Progettazione antincendio | Teatro Coccia, Novara

teatro-coccia-progettazione antincendio

Progettazione impianti e sistema antincendio

2022 - in corso

Progetto di adeguamento antincendio e risanamento conservativo per il Teatro Coccia, Novara.

Il Teatro Coccia è il principale teatro lirico di Novara e uno dei maggiori teatri di tradizione italiani, ed è altresì il teatro storico più importante del Piemonte.

Il progetto svolto da Orbyta Engineering prevede la manutenzione straordinaria e l’adeguamento dell’edificio alle norme di prevenzione incendi per mezzo di interventi di recupero conservativo e di miglioramento energetico del Teatro.

Gli obiettivi degli interventi riguardano l’ottimizzazione dei costi di gestione e la manutenzione dell’efficienza dell’immobile garantendo allo stesso tempo la sicurezza degli spettatori e delle maestranze stesse.

Progetto impiantistico per il Teatro Coccia

Il progetto impiantistico prevede:

  • Adeguamento del locale UPS esistente al piano sottopalco con l’installazione di un’unità di riscaldamento e raffrescamento e la conseguente creazione di due
  • fori sulla griglia rettangolare esistente che si affaccia su Piazza Puccini per la ventilazione della macchina.
  • Sostituzione del gruppo elettrogeno.
  • Fornitura e posa di serrande tagliafuoco.
  • Manutenzione straordinaria di impianto elettrico, con fornitura e posa in opera di dispositivi di protezione contro sovraccarichi, corti circuiti e guasti di terra, verifica e integrazione di livelli di illuminamento dell’impianto di emergenza.
  • Installazione di impianto EVAC con posizionamento di diffusori a plafone da incasso nel controsoffitto esistente nei corridoi dei palchi e delle gallerie e di diffusori a tromba nella zona platea, installati sugli impalcati esistenti che ospitano i fari di illuminazione del palcoscenico.
Progettazione antincendio del teatro coccia

Progetto architettonico

Il progetto architettonico invece ha previsto un’altra serie di interventi:

  • Sostituzione delle porte tagliafuoco e dei maniglioni antipanico non corrispondenti alle norme UNI EN vigenti.
  • Verniciatura dei serramenti interni esistenti nella zona del retropalco al piano 1° livello palchi
  • Creazione di nuove partizioni REI con demolizione parziale del controsoffitto esistente e realizzazione di nuovo controsoffitto REI.
  • Adeguamento con fornitura e posa di cartellonistica di sicurezza.
  • Inserimento di botole di ispezione EI 120 nei controsoffitti finalizzate alla manutenzione degli impianti.
  • Realizzazione di partizione a secco REI con isolante interno intorno ai tralicci del sipario tagliafuoco al piano sottopalco per il miglioramento delle prestazioni termiche, con porte tecniche REI per l’accesso ai tralicci ai fini della manutenzione.
  • Modifica della compartimentazione della scala 1 al piano platea con rimozioni di serramenti interni non più necessari e realizzazione di tamponamenti a secco REI sul retro delle finestre interne che si affacciano sul vano scala, in modo da lasciare invariati i serramenti stessi.
  • Opere di manutenzione della copertura piana sul lato sud del piano 2° livello palchi, che consistono nella rimozione e sostituzione delle quadrotte di cemento ammalorate, nel ripristino dell’impermeabilizzazione e nella sostituzione delle onduline dei lucernai con nuova copertura in policarbonato.
  • Realizzazione di nuova scala di servizio per l’accesso alla centrale termica dal tetto piano del 2° livello palchi. La scala sarà interamente realizzata in acciaio e raccorderà il piano copertura con il balcone tecnico con pavimentazione in grigliato su cui si affaccia la centrale termica al piano 3° livello pachi.
  • Rifacimento della copertura, con rimozione delle onduline in eternit, sostituzione dell’orditura metallica di sostegno, posizionamento di pannelli coibentati e pulitura e riposizionamento dei coppi esistenti con sostituzione di quelli degradati nei sottotetti lato est e lato ovest del piano 2a galleria, indicati come Intervento A e intervento B negli elaborati di progetto.
  • Realizzazione di una bussola con partizione a secco REI nel sottotetto lato est per garantire la sicurezza nel deflusso degli utenti verso l’uscita di emergenza vista la presenza di un gradino tra il piano del sottotetto e quello del pianerottolo della scala 3.
Pianta Piano Secondo Galleria - Impianti antincendio